Europa, Viaggi

Volare dall’Italia a Parigi con AirFrance

giostra Sacro Cuore voli Milano Parigi

Sarà che i voli Milano Parigi durano soltanto un’ora e mezzo, sarà che esattamente un anno fa stavo programmando un weekend proprio in questa città, ma mi sta tornando un pò di nostalgia per una delle capitali europee che preferisco.

Parigi l’abbiamo visitata diverse volte e ci eravamo ripromessi di tornare almeno una volta l’anno. Questo non sarà possibile e allora non mi resta che ricordarla attraverso foto e articoli.

Volare dall’Italia a Parigi, in tempi normali, è facilissimo. Per chi parte dalle maggiori città italiane i voli Milano Parigi o i voli Roma Parigi sono frequentissimi. La compagnia di bandiera AirFrance offre numerosi collegamenti giornalieri dalle due città. Ho volato con questa compagnia per andare a New York e mi sono trovata bene, soprattutto perché indovinate dove ho fatto scalo per 12 ore? a Parigi!

Tra l’altro atterrare all’aeroporto di Charles de Gaulle è molto comodo per raggiungere la città, basta prendere la RER B e si arriva in tutte le zone del centro.

I voli Milano Parigi diretti partono due volte al giorno: la mattina alle 9:45 e la sera alle 20:35. Per la tratta inversa, invece, gli orari sono 7:20 e 18:20. Anche i voli Roma Parigi partono due volte al giorno: alle 9:55 e alle 15:45 e alle 7:00 e alle 12:50 per il ritorno. Diversamente dalle compagnie low cost, nel prezzo della tariffa base (“Light”) è compreso uno spuntino, una bevanda e un bagaglio a mano più una borsa, per un totale di 12 kg.

L’ultima volta ci sono stata, come dicevo, un anno fa. Si è trattato di un solo weekend. Una toccata e fuga considerando che abbiamo dedicato un giorno a Disneyland Paris. Perché si, di tutte le volte che sono stata a Parigi non ero mai stata a Disneyland, così alla soglia dei trent’anni ho deciso di rimediare! Qui potete trovare l’articolo dedicato al parco.

E’ ovvio che per visitare Parigi non basta una giornata e nemmeno una settimana. Ma bastano sicuramente poche ore per innamorarsene. Una città affascinante, dai quartieri caratteristici e una storia rivoluzionaria. Passeggiare sulla collina degli artisti nel quartiere di Montmartre; sedersi su una panchina a Place des Vosges dove centinaia di scrittori hanno trovato ispirazione; fermarsi a mangiare in uno dei tanti bistrot e vedere la Tour Eiffel illuminarsi mentre fa buio. Potrei continuare con un elenco lunghissimo ma penso che per farvi venire voglia di partire verso la bella Ville Lumière sia più che sufficiente 🙂

Questo articolo è stato scritto il collaborazione con AirFrance.

#ADV #AirFrance

You may also like